Corporate 06/06/2012

“Nessun danno ai capannoni Baraclit”

sisma in Emilia_nessun danno per BaraclitA seguito dei recenti eventi sismici in Emilia Romagna, l’azienda comunica che ad oggi gli edifici prefabbricati Baraclit realizzati nelle zone interessate dal terremoto non hanno subito danni né tantomeno crolli o cedimenti strutturali.

Tra le province di Modena, Ferrara, Mantova, Bologna e Reggio Emilia, sono presenti oltre 200 edifici prefabbricati Baraclit (di cui oltre due terzi realizzati dal 1980 in poi) situati in un raggio di circa 50 km dalle aree epicentro dei sismi del 20 e 29 maggio scorso.

L’ottima risposta dei capannoni Baraclit alle sollecitazioni sismiche in Emilia è conseguenza dell’impiego sistematico, anche in zona non sismica, di connessioni meccaniche tra tutti gli elementi prefabbricati dell’edificio. Inoltre, Baraclit è apprezzata da sempre nel settore per il ricorso a criteri progettuali rigorosi e improntati alla sicurezza, l’impiego di materie prime di qualità, e una cura costante dei dettagli costruttivi anche in fase di montaggio.

Il comportamento delle strutture Baraclit, riscontrato in questa occasione, conferma quanto già rilevato nei precedenti eventi sismici di grave entità in Irpinia (1980), Umbria (1997) e Abruzzo (2009) a seguito dei quali i capannoni prefabbricati realizzati da Baraclit non hanno subito alcun danneggiamento.

Print Friendly and PDF