Progetti 07/10/2019

Campania: Oggi | Cantieri in corso

Nel triennio giugno 2017 – giugno 2020, Baraclit segna un nuovo record: 22 € milioni di ordini |150.000 mq | 30 commesse. Ai vertici del comparto Edilizia Industrializzata, l’Azienda toscana conferma con la forza indiscutibile dei numeri il suo primato in provincia di Salerno e nel resto della Campania.

Vecchio e nuovo. Un rapporto di fiducia speciale che parte dal passato (anni ’60) ma che guarda al futuro: Baraclit è la realtà di Prefabbricazione Industriale di riferimento per le eccellenze campane. Clienti storici fidelizzati rinnovano costantemente la loro stima al brand toscano ma anche nuove referenze, sempre più numerose, scelgono l’innovazione tecnologica, la versatilità estetico-funzionale delle strutture prefabbricate e la solidità aziendale di Baraclit. I risultati testimoniano il successo presso i vecchi e i nuovi clienti in territorio campano: in 36 mesi ordini complessivi pari a 22 milioni di euro per una superficie di calpestio di 150.000 mq su un totale di oltre 30 nuove commesse, le più recenti delle quali con formula Energy Building (1.5 MW di potenza fotovoltaica integrata in copertura, a cura della divisione Baraclit - b.POWER).

Non solo pomodoro. Altro aspetto significativo è che Baraclit, grazie a un ventaglio di prodotti flessibili ed evoluti, attrae una fiducia trasversale dai settori manifatturieri più disparati. Non soltanto il classico segmento delle aziende di conserve o comunque legate alla filiera del “rosso”, ma anche realtà imprenditoriali di rilievo nel settore ambientale, meccanico, nautico, industria tipografica, logistica, agricoltura e ortofrutta, food & beverage (dolci, vini), farmaceutica etc, hanno affidato importanti interventi edilizi ai prefabbricatori toscani. Passato, presente e futuro si legano quindi indissolubilmente al marchio Baraclit in Campania per un sodalizio costruttivo che non conosce crisi.

Oggi | Cantieri in corso. La Doria spa, quotata alla borsa di Milano, azienda leader nella produzione di conserve alimentari ha scelto Baraclit, in seguito alle realizzazioni della sede di Sarno e dello stabile di Parma (ex Althea), per l’ampliamento di 5.000 mq del sito produttivo di Fisciano (SA). Idal Group scarl– il cui Direttore Generale è Anna Del Sorbo, Presidente del Gruppo Piccola Industria dell’Unione Industriali di Napoli – è attiva nel settore della cantieristica navale civile e industriale: a Salerno (SA) vicino all’area aeroportuale di Pontecagnano, Baraclit sta costruendo 4.000 mq con impiego di diverse tipologie (Aliant, KlimaWall e solai Ipersol) per un Energy Building della potenza di 150 kWp (pannelli fotovoltaici SunPower). O.ME.P.S. srl (rimorchi silotrailers) a Battipaglia (SA) ha commissionato un edificio Energy Building di 4.200 mq con sistema di copertura Aliant, pannelli granigliati KlimaWall Plus e integrazione di impianto FTV (470 kWp moduli SunPower). Sofinvest srl, azienda che fa parte del gruppo Ambiente spa leader in Europa per tecnologie innovative di recupero e riciclo delle ‘materie prime seconde’, a settembre realizzerà un Energy Building a Marigliano (NA) di 6.000 mq con sistema Aliant e impianto FTV SunPower da 500 kWp integrato in copertura. Il lavoro per Bafundi & Perruolo srl, Montesano Sulla Marcellana (SA) – commercio al dettaglio di materiali da costruzione, ceramiche e piastrelle – va ad affiancare nelle zone della Val d’Agri ai confini con la Basilicata gli edifici Baraclit già presenti: Gallipoli Dino (abbigliamento) e Danella srl (settore antinfortunistico e ferramenta).

Print Friendly and PDF