Corporate 02/06/2015

Baraclit: leader del settore nel 2014. Ordini record a 70 € mln, +20%

Grazie all’acquisizione di nuove commesse nel 2014 per oltre 70 milioni di euro (+20% rispetto al 2013), Baraclit segna il record di vendite nella propria storia posizionandosi al primo posto per volumi nel panorama italiano dell’edilizia industrializzata.

La crisi non rallenta il passo all’attività di Baraclit. Il 2014 è stato archiviato con un boom di vendite pari a una superficie complessiva di nuovo ordinato di oltre 400.000 mq tra coperture e solai, in netta crescita se paragonata a quella del 2013. È dunque un dato straordinario conseguito in un momento economico delicato per il sistema Paese e ancor di più per il settore edilizio, che colloca Baraclit al vertice in Italia per dimensione nel comparto dei prefabbricati a uso industriale, commerciale e logistico.

Gruppo loghi A

Il 10% del portafoglio si riferisce al mercato estero svizzero e francese, mentre il 90% è stato acquisito sul mercato nazionale equamente suddiviso tra Nord, Centro e Sud Italia isole comprese e nelle diverse destinazioni d’uso: grande distribuzione (Unicoop, Migros, Eurospin, Decathlon), industriale (Prada, Agusta Westland, Ariston Thermo, Sofidel, Colla), logistica (Michelin, DHL, MEF, Laziale Distribuzione), PMI & artigianale (oltre 100 commesse nei più svariati settori merceologici).

Gruppo loghi B

I fattori chiave che giustificano questo risultato senza precedenti sono l’elevata affidabilità finanziaria di Baraclit (in un panorama di operatori spesso di piccole dimensioni e a forte rischio insolvenza), la tecnologia esclusiva dei propri prodotti (“prefinito”, prestazioni strutturali evolute, soluzioni antisismiche innovative, integrazione con fotovoltaico b.POWER), la qualità delle finiture e delle materie prime, la garanzia di processi produttivi “100% Made in Baraclit”, oltre alla capillare presenza di una rete commerciale qualificata in grado di assistere i clienti con servizi di progettazione ad alto livello.

Gruppo loghi C

Commenta la brillante chiusura del 2014 l’a.d. di Baraclit, dott. Franco Bernardini: “Siamo davvero soddisfatti dei numeri record ottenuti grazie allo sforzo di tutti i nostri collaboratori e alla strategia aziendale avviata dal 2009 con investimenti continui su prodotto, tecnologie e risorse umane in netta controtendenza rispetto al ridimensionamento e alla ristrutturazione del settore. Apriamo le porte al 2015 con grandi prospettive e con la conferma di essere un modello unico nel campo dei prefabbricati in Italia”.

Print Friendly and PDF